Puntata del 19 febbraio 2012

L'ARTE, LA CULTURA E LA TRADIZIONE VERONESE IN... ZONA CARNEVALE (MA ANCHE A VICENZA NON SCHERZANO)

Caricamento in corso ...

L'arte? Il massimo.
Il Settecento, il secolo delle grandi invenzioni e dell'esplosione delle arti. Ne vivremo un succulento assaggio andando a visitare la mostra organizzata alla Gran Guardia, accompagnati dalla direttrice dei musei di Verona Paola Marini, che è diventata una guida con una veste insolita e molto simpatica.
Arte e cultura che per Gigi Bertaso, fondatore della Compagnia del sipario medievale, è diventata un lavoro (ha ricostruito più di un'ottantina di antichi mestieri e riprodotto centinaia di abiti di varie epoche).
Ma in questa puntata scoprirete con noi la vera origine della pearà, una storia tutt'altro che appetitosa ma basata su testimonianze autentiche.
Naturalmente, visto il periodo, non può mancare la capatina al Baccanal del gnoco per la presentazione delle maschere di Verona e non può nemmeno mancare un excursus sulle tipicità golose, in primis le fritole!
Ma in questa puntata abbiamo voluto trovare lo spazio anche per alcune specialità vicentine veramente interessanti: il mais Marano, con la ricostruzione del commercio di contrabbando di questa derrata, e le composte di Montorso, una preparazione molto antica che un'associazione di cuochi ha voluto riscoprire. Buona visione!